Remmy | Car Baby Alert - Remmy | Car Baby Alert
Remmy | Car Baby Alert
il primo segnala bebè che dà voce al tuo bambino in auto

I black out della memoria: come prevenirli


E’ successo ancora una volta a un papà. E ancora una volta molti si sono chiesti se potrebbe esistere anche per loro la possibilità di dimenticarsi un figlio piccolo in auto. Dalla scienza viene una rassicurante risposta: un’eventualità del genere si può prevenire. Ecco come.

 

E’ successo ancora una volta e anche stavolta a un papà. E ancora una volta molti si sono chiesti se potrebbe esistere anche per loro la possibilità di dimenticarsi un figlio piccolo in quella trappola di morte che è un’automobile parcheggiata sotto il sole. Dalla scienza viene una rassicurante risposta: un’eventualità del genere si può prevenire. Il dottor Domenico Mazzullo è con noi per spiegarci da dove nascono i vuoti di memoria e come evitarli.

Automatismi: è questa la parola chiave per spiegare le amnesie che aprono la strada a conseguenze terribili. Mentre si compiono gli stessi gesti o si guida lungo gli stessi tragitti lo stato di coscienza si abbassa, si è meno vigili, meno presenti, per nulla concentrati su quello che si sta facendo. E’ come se ci si affidasse a un pilota automatico ritenuto infallibile: da qui si origina la possibilità di distrarsi dalle tappe che scandiscono i percorsi della consuetudine, fino a saltarne una, magari la più importante.

E’ vero però che, sia pure più di rado, anche un’assenza di automatismi potrebbe tendere un tranello alla memoria: per esempio, chi non accompagna i bambini abitualmente, se incaricato di farlo potrebbe tirare dritto, anziché fermarsi a destinazione, oppure potrebbe imboccare una strada diversa da quella che porta alla scuola.

 

continua a leggere

Supportiamo LVdC

Supportiamo la petizione

Top of Page

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra cookie policy.